Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

L’Italia sostiene il piano di sanzioni economiche nei confronti dell’Iran

Data:

22/11/2011


L’Italia sostiene il piano di sanzioni economiche nei confronti dell’Iran

“L’Italia sostiene con piena convinzione il piano di sanzioni economiche nei confronti dell’ Iran annunciato dall’ Amministrazione statunitense”. Ad affermarlo è il titolare della Farnesina, Giulio Terzi, da Kuwait City, dove si trova per la Riunione Ministeriale G8 – BMENA. “Le sanzioni non sono rivolte contro il popolo iraniano” - prosegue Terzi - “ma mirano ad indurre le Autorità di Teheran ad un atteggiamento di effettiva collaborazione con l’ AIEA affinché vengano dissipati i seri dubbi sulla natura del programma nucleare”.

“Purtroppo - sottolinea il Ministro Terzi - le conclusioni dell’ ultimo Rapporto dell’ AIEA non solo non hanno chiarito quei dubbi, ma hanno fornito ulteriori motivi di grave preoccupazione alla comunità internazionale. Occorre quindi inasprire il regime sanzionatorio ed intensificare la pressione sull’ Iran, e l’ Italia si sta attivando affinché sanzioni analoghe a quelle annunciate dagli Stati Uniti vengano adottate quanto prima anche dall’ Unione Europea”.


Luogo:

Roma

12572
 Valuta questo sito