Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

24/11/2011


Dettaglio comunicato

E’ partito oggi un cargo commerciale contenente i beni della Cooperazione allo Sviluppo italiana inviati dal deposito umanitario UNHRD (United Nations Humanitarian Response Depot) di Brindisi e diretti a Kinshasa.
Al fine di fornire un sostegno concreto e rispondere alle esigenze più urgenti delle aree vulnerabili della Repubblica Democratica del Congo la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo della Farnesina ha predisposto l’invio di beni medicali di emergenza a favore delle strutture sanitarie congolesi deputate alla fornitura delle cure sanitarie di base.
I beni donati dall’Italia, per un valore complessivo di circa 180mila euro, consistono di 31 kit medicali, una parte dei quali costituti da medicinali essenziali per il trattamento e la cura di 10.000 persone per un periodo di tre mesi, ed una parte contenente componenti specifici per la cura della malaria.
Giunti a Kinshasa, i beni saranno presi in carico dall’ Ambasciata d’Italia nella Repubblica Democratica del Congo per essere successivamente ceduti alle Autorità congolesi del Ministero per la Salute Pubblica.


Luogo:

Roma

12600
 Valuta questo sito