Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Colloquio del Ministro Terzi con il Presidente dell'Assemblea Generale dell'ONU, Abdulaziz Al-Nasser

Data:

02/12/2011


Colloquio del Ministro Terzi con il Presidente dell'Assemblea Generale dell'ONU, Abdulaziz Al-Nasser

Il Ministro degli Esteri Terzi ha incontrato oggi il Presidente dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, Amb. Abdulaziz Al-Nasser, alla sua prima visita in Italia.

Nel corso dell’incontro sono state discusse le principali tematiche che l’Assemblea Generale affronterà nel corso della 66sima sessione.

Il Ministro Terzi ha espresso il proprio apprezzamento per la decisione dell’Amb. Abdulaziz Al-Nasser di aver scelto la prevenzione e la mediazione dei conflitti come argomenti centrali della 66ma Sessione dell’Assemblea Generale, formulando altresì i migliori auspici e il sostegno dell’Italia all’iniziativa di un High Level Meeting sulla Mediazione lanciata dal Presidente dell’Assemblea Generale.

Il Ministro Terzi e il suo interlocutore hanno altresì avuto un ampio scambio di vedute sull’attuale situazione politica nella regione mediorientale e nordafricana. Il titolare della Farnesina ha ribadito il sostegno italiano al nuovo governo libico, ricordando l’impegno profuso dall’Italia per reinserire e pienamente il Paese nordafricano nella comunità internazionale, nonché la seria preoccupazione del Governo italiano per la situazione in Siria. Al riguardo, il Ministro Terzi ha ricordato l’apprezzamento italiano per la decisione della Lega Araba di sospendere Damasco, come pure l’impulso dato dal nostro Paese in ambito UE per l’irrogazione di un pacchetto condiviso di misure sanzionatorie nei confronti del regime siriano.

Tra i temi affrontati nel corso del colloquio, anche la riforma del Consiglio di Sicurezza. Il Ministro Terzi non ha mancato di rappresentare al Presidente dell’Assemblea Generale l’importanza che l’Italia ascrive a questo tema e le aspettative nutrite dal nostro Paese per un negoziato basato sulla mutua flessibilità e sul principio dell’accountability dei membri del Consiglio di Sicurezza.

L’Ambasciatore Abdulaziz Al-Nasser ha tenuto a sottolineare il valoroso apporto assicurato dall’Italia a tutte le articolazioni del sistema onusiano, e ha ringraziato il nostro Paese per gli sforzi profusi a favore dell’Organizzazione. Il Ministro Terzi ha rinnovato il pieno sostegno italiano alle Nazioni Unite, nonché la massima determinazione a garantire all’ONU tutti gli strumenti necessari ad affrontare la delicata congiuntura internazionale ed adempiere in maniera efficace al proprio ruolo globale.


Luogo:

Roma

12665
 Valuta questo sito