Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Camp Ashraf: sostegno italiano all’azione delle Nazioni Unite

Data:

23/12/2011


Camp Ashraf: sostegno italiano all’azione delle Nazioni Unite

L'Italia sostiene l'azione svolta dalle Nazioni Unite per la ricerca di una soluzione negoziata alla questione di Camp Ashraf in grado di permettere al Governo iracheno di esercitare la sovranità sul proprio territorio nel pieno rispetto dei diritti umani dei residenti del Campo.

Esprimiamo pertanto il nostro apprezzamento per il sollecito e costruttivo ruolo di mediazione svolto dal Rappresentante Speciale del Segretario Generale delle Nazioni Unite e capo della Missione di Assistenza per l'Iraq (UNAMI) Martin Kobler ed auspichiamo che tutte le parti coinvolte collaborino fattivamente per un esito positivo della vicenda, in grado di rispondere alle diffuse preoccupazioni di natura umanitaria. Ancora in queste ore, la nostra Rappresentanza presso le Nazioni Unite ha ricevuto dal Ministro Terzi istruzioni per favorire una soluzione.

L'Italia, e il Ministro degli Esteri Terzi personalmente, a titolo nazionale e in raccordo con la Comunità internazionale e nell'ambito dell'Unione Europea, segue con particolare interesse la questione ed è pronta a fare la sua parte.


Luogo:

Roma

12786
 Valuta questo sito