Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Ministro Giulio Terzi condanna gli attentati in Nigeria contro chiese cristiane

Data:

25/12/2011


Il Ministro Giulio Terzi condanna gli attentati in Nigeria contro chiese cristiane

La Farnesina ed il Ministro degli esteri Giulio Terzi sono fortemente toccatidalle drammatiche notizie che giungono dalla Nigeria, teatro oggi di attacchi dinamitardi contro luoghi di culto cristiani.

“Si tratta di episodi orrendi - ha commentato il Ministro Terzi. Esprimo la più ferma condanna per questi vili attentati che rappresentano un attacco ai principi universali di civiltà”. “L'Italia, da sempre in prima linea nella difesa della libertà di fede e nella promozione del dialogo e della tolleranza interreligiosi, continuerà ad assicurare il proprio massimo impegno, anche nel quadro dell'azione dell'Unione europea , affinchè in Nigeria come altrove i principi della convivenza interreligiosa e del rispetto della libertà di culto vengano rispettati e difesi attivamente”. Si tratta di un impegno forte del governo italiano e mio personale del quale ho avuto occasione di discutere nei giorni scorsi nell'incontro bilaterale con Monsignor Mamberti.

“Al profondo dolore per le vittime e le loro famiglie – prosegue il Ministro Terzi - si accompagna l'auspicio che le autorità della Nigeria - un Paese partner dicui riconosciamo pienamente il ruolo in Africa e sul piano globale - sapranno fare pienamente luce sui responsabili di questi episodi di violenza e garantire nel paese un clima di rispetto per tutte le identità religiose”.

 


Luogo:

Roma

12791
 Valuta questo sito