Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia entra nel Gruppo “Amici della Mediazione”. Soddisfazione del Ministro Terzi

Data:

23/01/2012


Italia entra nel Gruppo “Amici della Mediazione”. Soddisfazione del Ministro Terzi

L’Italia entra ufficialmente nel Gruppo degli Amici della Mediazione e gia' a febbraio parteciperà al vertice del Gruppo che si terrà a Istanbul.

Il gruppo – costituito su iniziativa di Finlandia e Turchia e con l’appoggio del Presidente dell’Assemblea Generale Nassir Abdulaziz Al Nasser – ha lo scopo di favorire la mediazione come strumento di prevenzione e soluzione pacifica delle controversie. Tra gli altri Paesi membri figurano Giappone, Germania, Spagna, Sud Africa, Svezia, Svizzera, Messico, Belgio e Brasile, mentre fra le organizzazioni regionali sono rappresentate l’Unione Africana, la Lega Araba, l’Asean, l’Unione Europea, l’OSA, l’Organizzazione di cooperazione Islamica e l’OSCE.

“E' un risultato importante per l’Italia e per il suo ruolo internazionale” ha dichiarato il Ministro degli Esteri Giulio Terzi. “L'Italia - ha proseguito il Capo della Farnesina – ha una lunga esperienza in questo settore e intende favorire l’affermazione della mediazione come via maestra per la soluzione dei conflitti e delle crisi internazionali”.


Luogo:

Roma

12886
 Valuta questo sito