Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

SIRIA: CONDANNA DEL GOVERNO ITALIANO. LA FARNESINA PROTESTA CON L’ AMBASCIATORE SIRIANO A ROMA

Data:

06/02/2012


SIRIA: CONDANNA DEL GOVERNO ITALIANO. LA FARNESINA PROTESTA CON L’ AMBASCIATORE SIRIANO A ROMA

Su indicazioni del Ministro degli Esteri Giulio Terzi, il Segretario Generale della Farnesina Giampiero Massolo ha questo pomeriggio espresso all’ambasciatore siriano a Roma Khaddour Hasan la più ferma condanna e lo sdegno del Governo italiano per le inaccettabili violenze perpetrate dal regime di Damasco nei confronti della popolazione civile.

Viva riprovazione suscita tale comportamento - è stato ribadito al diplomatico siriano- presso l’opinione pubblica e parlamentare italiana, che chiede la cessazione immediata delle gravissime violenze.

Il Segretario Generale della Farnesina ha anche lamentato al suo interlocutore l’atteggiamento ostruzionistico del governo siriano verso il piano della lega araba, la cui mancata realizzazione impedisce ogni soluzione regionale della crisi, richiesta con forza dalla comunità internazionale.


Luogo:

Roma

12939
 Valuta questo sito