Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Conversazione telefonica del Ministro Terzi con il nuovo Presidente del Consiglio Nazionale Siriano, Abdel Basset Sieda

Data:

12/06/2012


Conversazione telefonica del Ministro Terzi con il nuovo Presidente del Consiglio Nazionale Siriano, Abdel Basset Sieda

Il Ministro degli Esteri, Giulio Terzi, ha avuto oggi pomeriggio una conversazione telefonica con il nuovo Presidente del Consiglio Nazionale Siriano, Abdel Basset Sieda.

Nel felicitarsi per l’incarico, il titolare della Farnesina ha espresso all’esponente dell’opposizione siriana la forte preoccupazione dell’Italia per la situazione in Siria, sottolineandone i riflessi sulla sicurezza regionale e i gravi risvolti umanitari e confermando l’imminente invio in Siria e in Giordania di aiuti italiani per la cura dei feriti e la prossima attivazione di un ospedale da campo in Giordania.

Assicurando pieno sostegno al Consiglio Nazionale Siriano, Terzi ha invitato a Roma il Presidente Sieda, ribadendo l’impegno dell’Italia in tutte le sedi, europee e internazionali, per promuovere il rapido raggiungimento di una soluzione politica alla crisi.

In tale contesto, il capo della diplomazia italiana si è, in particolare, soffermato sulla necessità che le opposizioni si uniscano attorno ad una piattaforma comune, inclusiva di tutte le componenti della società siriana, e ha anticipato la presenza del suo Inviato Speciale per il Mediterraneo e Medio Oriente, Maurizio Massari, alla riunione delle opposizioni prevista a Istanbul nei prossimi giorni.

Luogo:

Roma

13702
 Valuta questo sito