Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

24/06/2012


Dettaglio comunicato

"Si tratta di un’ulteriore gravissima ed inaccettabile azione da parte del regime di Assad". Il Ministro degli Esteri Giulio Terzi esprime forte indignazione e condanna per l’abbattimento, sopra i cieli del Mediterraneo, di un aereo dell’aviazione militare turca, in volo inoffensivo, da parte della contraerea siriana, sottolineando che l’Italia prenderà parte attiva alla riunione di consultazione chiesta dalla Turchia ai sensi dell’articolo 4 del Trattato NATO, fissata per martedì prossimo.

Con l'occasione il Ministro Terzi torna a denunciare le sempre più intollerabili condizioni umanitarie cui la popolazione siriana e' costretta dal regime di Damasco, responsabile della mancata applicazione del piano Annan ed in particolare delle perduranti gravissime violenze nel paese e dell'impossibilita' per gli osservatori di operare secondo il loro mandato.


Luogo:

Roma

13780
 Valuta questo sito