Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Ferma condanna del Ministro Terzi dell'attentato suicida in Yemen

Data:

06/08/2012


Ferma condanna del Ministro Terzi dell'attentato suicida in Yemen

"Condanniamo fermamente un atto di violenza che suscita sdegno, orrore e sentimenti di profondo cordoglio per le vittime". Con queste parole il titolare della Farnesina, Giulio Terzi, commenta le notizie che provengono dallo Yemen, dove un attentato suicida ha causato la morte di decine di persone.

"L' Italia - prosegue Terzi - sostiene con forte determinazione la transizione politica e istituzionale nel quadro del dialogo nazionale in Yemen, e non farà mancare il suo sostegno al Governo yemenita nell'azione di contrasto alle forze estremiste. I terroristi - sottolinea il Ministro Terzi - con la loro brutale violenza mirano a boicottare quel processo di consolidamento che invece, ne siamo convinti, proseguirà nel Paese, nella prospettiva delle elezioni del 2014, come esempio positivo per l' intera regione".

"Continueremo a fare la nostra parte - conclude Terzi - anche contribuendo attivamente al Gruppo Amici dello Yemen, che si riunirà a inizio settembre a Riad, e rafforzando i programmi di assistenza, avviati da tempo, nella sicurezza, nel controllo delle coste e nella cooperazione giudiziaria".


Luogo:

Roma

13984
 Valuta questo sito