Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

03/09/2012


Dettaglio comunicato
Nel quadro di un’azione umanitaria promossa dal Ministro degli Esteri, Giulio Terzi, giungono oggi in Italia due rifugiate iraniane provenienti da Camp Ashraf, in Iraq. L’operazione, che risponde agli appelli delle Nazioni Unite per una soluzione condivisa, e rispettosa dei diritti umani, per la vicenda di Camp Ashraf, è stata promossa dalla Farnesina d’intesa con il Ministero dell’ Interno ed in collaborazione con l’ Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati.

“Con questo gesto concreto – sottolinea Terzi – intendiamo svolgere un’ azione umanitaria che contempera il diritto del Governo iracheno alla propria sovranità territoriale con il pieno rispetto dei diritti umani delle persone rifugiate. Sono i principi- afferma il Ministro Terzi - ai quali continueremo ad ispirarci”.

Una delle due rifugiate, affetta da gravi patologie, verrà curata in Italia grazie al supporto della Regione Marche, che l’ha inserita in un programma destinato all’assistenza umanitaria ed al sostegno di persone colpite in situazioni di conflitto.

L’Ambasciata italiana a Baghdad ha già avviato ulteriori contatti con le Autorità irachene e con i responsabili locali dell’UNHCR, per verificare la possibilità di accogliere presto in Italia altri rifugiati di Camp Ashraf.


Luogo:

14057
 Valuta questo sito