Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

23/10/2012


Dettaglio comunicato

Il Ministro degli Esteri, Giulio Terzi, ha compiuto questa mattina una visita a Mogadiscio. Durante la missione, non annunciata per motivi di sicurezza, il titolare della Farnesina ha incontrato a Villa Somalia il Presidente Hassan Sheikh Mohamud e il Primo Ministro Abdi Farah Shirdon Saacid.

L’ultima visita di un Ministro degli Esteri italiano a Mogadiscio risale al 1992, e quella del Ministro Terzi è l’unica visita compiuta a Mogadiscio da un Ministro degli Esteri europeo dalla fine del periodo transitorio.

Durante i suoi colloqui, il Ministro Terzi ha espresso il “pieno sostegno dell’Italia allo Stato Federale unitario somalo”, manifestando allo stesso tempo il suo “impulso all’adozione del testo definitivo della nuova Costituzione rispettoso dei diritti fondamentali della persona”.

Il capo della diplomazia italiana ha al contempo ribadito che “l’Italia continuerà a sostenere con forte impegno e determinazione le capacità somale nei settori cruciali della sicurezza e del contrasto alla pirateria”, e che proseguirà nelle sue attività di assistenza, in particolare nel campo della giustizia e in quello delle forze di polizia. Terzi si è anche soffermato, in tale contesto, sul ruolo strategico della Cooperazione allo sviluppo.

Il Presidente e il Primo Ministro somalo hanno espresso al Ministro Terzi il loro “grandissimo apprezzamento per l’alto valore politico e simbolico” della sua visita.

Il titolare della Farnesina sta già facendo rientro a Roma.


Luogo:

Roma

14324
 Valuta questo sito