Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dettaglio comunicato

Data:

20/11/2012


Dettaglio comunicato

Nel contesto dell’azione umanitaria promossa dal Ministro degli Esteri Giulio Terzi, che aveva portato ad accogliere in Italia ad inizio settembre due rifugiate iraniane provenienti da Camp Ashraf, in Iraq, è stata trasferita questa mattina in Italia un’altra cittadina iraniana.

“E’ un ulteriore gesto - ha affermato Terzi - con il quale prosegue la nostra azione, basata su due principi precisi: il rispetto del diritto del Governo iracheno alla propria sovranità territoriale e, allo stesso tempo, la massima tutela dei diritti dei rifugiati”.

“Continueremo a dare concreta risposta agli appelli delle Nazioni Unite per una soluzione condivisa e rispettosa dei diritti umani della vicenda di Camp Ashraf – prosegue Terzi - impegnandoci in prima linea per assistere i rifugiati rimasti nel Campo, con particolare attenzione a quanti, fra loro, hanno legami con l’Italia”.

La Farnesina continuerà nelle prossime settimane ad interessarsi attivamente alla vicenda, attraverso l’ Ambasciata a Baghdad, ed in raccordo con il Ministero dell’Interno e con l’ Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati.


Luogo:

14462
 Valuta questo sito