Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il Ministro Terzi riceve alla Farnesina un gruppo di 26 attivisti siriani

Data:

20/11/2012


Il Ministro Terzi riceve alla Farnesina un gruppo di 26 attivisti siriani

Il Ministro degli Esteri Giulio Terzi ha ricevuto oggi alla Farnesina un gruppo di 26 attivisti siriani, espressione di tutte le componenti della società siriana, delle differenti etnie e religioni, che partecipa a Roma ad un corso avanzato di formazione nei settori delle relazioni internazionali, della diplomazia e della ‘Global Governance’.

Il corso, curato da istituzioni specializzate italiane con il contributo del Ministero degli Affari Esteri, rientra tra le iniziative che il Governo italiano sta realizzando per rafforzare l’opposizione democratica siriana, in un’ottica di sostegno alla futura transizione nel Paese mediorientale. Esso si colloca in un numero crescente di iniziative italiane volte ad offrire sostegno alla componente democratica dell’opposizione siriana, che recentemente, con gli accordi sottoscritti a Doha lo scorso 11 novembre, ha unificato le proprie posizioni e dato vita da una Coalizione nazionale che ingloba il Consiglio Nazionale Siriano e altri oppositori.

“Il futuro per il quale stiamo lavorando insieme - ha affermato Terzi durante l’incontro - è una Siria democratica, libera dalla tirannia e rispettosa della libertà e dei diritti di tutti i suoi cittadini, senza distinzioni di razza, sesso, religione, credo politico. Una Siria che riprenda con orgoglio il suo posto nella famiglia internazionale e che diventi attore di pace e stabilità nella regione mediorientale e nel mondo”.


Luogo:

Roma

14459
 Valuta questo sito