Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Dichiarazioni del Ministro Terzi in occasione dell'elezione di Ghassan Hitto a capo dell'esecutivo transitorio della Coalizione

Data:

21/03/2013


Dichiarazioni del Ministro Terzi in occasione dell'elezione di Ghassan Hitto a capo dell'esecutivo transitorio della Coalizione

“E’ un passaggio molto positivo nel processo di rafforzamento istituzionale e politico della Coalizione delle Opposizioni siriane”. Così il Ministro degli Esteri, Giulio Terzi, commenta l’elezione di Ghassan Hitto a capo dell’esecutivo transitorio della Coalizione.

“La comunità internazionale – spiega Terzi – ha raccolto il messaggio uscito dalla Riunione di Roma, e confidiamo che il nuovo capo dell’esecutivo transitorio, sotto la leadership del Presidente della Coalizione Moaz al Khatib, possa contribuire al raggiungimento delle aspirazioni democratiche del popolo siriano”. Proprio con al Khatib il titolare della Farnesina ha avuto oggi un colloquio telefonico per manifestare il favore con cui l’Italia guarda a questo sviluppo.

Con Ghassan Hitto, sino ad oggi coordinatore per gli aiuti umanitari della Coalizione Nazionale Siriana, la Farnesina intrattiene da tempo un rapporto proficuo, che potrà ora essere ulteriormente rafforzato, per incrementare i progetti di assistenza italiani a favore della popolazione siriana.

L'elezione rafforzerà la capacità operativa e la coesione della Coalizione e faciliterà l’afflusso degli aiuti, in primo luogo umanitari, all’interno del Paese, per il quale l’Italia continuerà ad essere fortemente impegnata, allo scopo di alleviare le sofferenze delle vittime del conflitto e riavviare l’erogazione dei servizi pubblici di base.


Luogo:

Roma

15007
 Valuta questo sito