Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

approvata dalle Camere nella nuova legislatura sia quella della Convenzione di Istanbul

Data:

19/06/2013


approvata dalle Camere nella nuova legislatura sia quella della Convenzione di Istanbul

“E’ motivo di grande soddisfazione che la prima ratifica approvata dalle Camere nella nuova legislatura sia quella della Convenzione di Istanbul”. Lo afferma il Ministro degli Esteri, Emma Bonino, secondo la quale “l’impegno corale ed unitario delle forze politiche è un segnale di alto valore e significato per la sempre maggiore affermazione dei diritti della donna nella società. Adesso - aggiunge Emma Bonino - è prioritario proseguire nell’azione di sensibilizzazione verso i nostri partner affinché ratifichino al più presto la Convenzione e ne permettano la rapida entrata in vigore”.

“La Convenzione di Istanbul - ricorda al contempo il Ministro Bonino-prevede impegni legislativi per la modifica del nostro ordinamento su materie molto complesse. Intendo seguire con grande attenzione, in raccordo con i Ministeri competenti e con il Parlamento, il percorso di attuazione della Convenzione. Dobbiamo essere i primi - sottolinea Emma Bonino - ad attuare a casa nostra le “tre p” di Istanbul: prevenire la violenza, proteggere le vittime, punire i colpevoli”.

“Dall’importante risultato raggiunto oggi - conclude Emma Bonino – traggo un forte incoraggiamento per proseguire, a tutti i livelli, le storiche campagne promosse dall’Italia per la promozione e l’affermazione dei diritti delle donne nel mondo, che intendo mantenere al centro dell’agenda internazionale del nostro Paese”.


Luogo:

Roma

15426
 Valuta questo sito