Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Il cordoglio del Ministro Emma Bonino per la morte del Senatore Emilio Colombo

Data:

25/06/2013


Il cordoglio del Ministro Emma Bonino per la morte del Senatore Emilio Colombo

“Emilio Colombo è stato un esponente lucido ed intelligente dell’europeismo italiano. La sua scomparsa mi rattrista. Partecipo con sincera vicinanza al dolore dei suoi familiari”. Ad affermarlo è il Ministro degli Esteri, Emma Bonino, raggiunta dalla notizia della morte del Senatore Colombo in Giordania, dove si trova per visitare il campo profughi di Zaatari e svolgere incontri bilaterali.

“In particolare nei suoi anni alla guida della Farnesina e al Parlamento Europeo, dove ho avuto modo di conoscerlo da vicino - ricorda Emma Bonino - Colombo ha promosso una visione saggia e lungimirante del progetto europeista, sostenendola con ammirevole coerenza sino ai suoi ultimi giorni”.

“Ricordo con commozione - prosegue il Ministro Bonino - il suo intervento durante la mia audizione alle Commissioni Esteri di Camera e Senato, qualche settimana fa. Le sue parole testimoniavano non soltanto profonda cultura istituzionale ed efficace capacità di analisi, ma anche l’invito a continuare a scommettere con coraggio sugli ideali della costruzione europea, malgrado le difficoltà di questa fase storica. Lo considero - conclude Emma Bonino - un prezioso testamento politico”.


Luogo:

Roma

15460
 Valuta questo sito