Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Archi incontra omologo russo Ryabkov su tematiche G8 / G20 e disarmo

Data:

12/07/2013


Archi incontra omologo russo Ryabkov su tematiche G8 / G20 e disarmo

Su invito dell’omologo russo, il Vice Ministro degli Esteri Bruno Archi ha avuto oggi un lungo e cordiale incontro a Mosca con il Vice Ministro Sergey Ryabkov, per la trattazione di temi di carattere multilaterale in ambito G8 / G20 e di questioni attinenti il disarmo.

Per il primo aspetto, i Vice Ministri hanno affrontato dai rispettivi punti di vista nazionali le tematiche multilaterali del G8 dopo il recente Vertice di Lough Erne, con particolare attenzione alle priorità della Presidenza russa del prossimo anno, e del G20, in vista del Vertice dei Capi di Stato e di Governo che avrà luogo a San Pietroburgo il 5-6 settembre prossimi. Sono state identificate specifiche aree di comune interesse da approfondire congiuntamente, quali quelle prioritarie per il nostro Paese della lotta alla disoccupazione giovanile e delle politiche energetiche.

Nell’ambito del colloquio sulle delicate tematiche del disarmo, dopo aver fatto il punto della situazione dei principali fori multilaterali, Archi ha anche ricordato l’avvenuta sottoscrizione da parte italiana (in occasione della cerimonia di apertura alla firma, al Palazzo di Vetro a New York il 3 giugno scorso), insieme ad altri 66 Paesi, dell’importante Trattato sul Commercio Internazionale di Armi Convenzionali (ATT, Arms Trade Treaty), che rappresenta una pietra miliare nella regolamentazione del commercio degli armamenti su scala mondiale. Ha quindi invitato l’omologo russo ad un supplemento di riflessione sulla materia che possa auspicabilmente indurre anche la Federazione russa ad aderire al più presto al trattato.

Luogo:

Mosca

15565
 Valuta questo sito