Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

IRAQ, Camp Ashraf: Bonino, episodio gravissimo. Il governo iracheno chiarisca

Data:

02/09/2013


IRAQ, Camp Ashraf: Bonino, episodio gravissimo. Il governo iracheno chiarisca
“E’ un episodio gravissimo, che suscita profonda preoccupazione. La perdita di vite umane è assolutamente inaccettabile, e va condannata con la massima fermezza”. Lo afferma il Ministro degli Esteri, Emma Bonino, in relazione alle notizie provenienti da Camp Ashraf.

“Ci attendiamo – prosegue Emma Bonino – che da parte del Governo iracheno vengano immediatamente chiariti i contorni di una vicenda che, sulla base delle informazioni al momento disponibili, assume connotazioni drammatiche. L’incolumità dei residenti di Camp Ashraf - sottolinea il Ministro degli Esteri – deve essere garantita, non è tollerabile alcuna forma di violenza da qualsiasi parte provenga”.

“La priorità immediata - afferma la titolare della Farnesina - è che da parte delle Autorità irachene venga prestata tutta la necessaria assistenza ai feriti. Ma la questione dei rifugiati in Iraq deve al più presto trovare una soluzione definitiva, basata sul pieno rispetto dei loro diritti fondamentali. Per indurre il Governo iracheno a perseguire senza indugi questo obiettivo - conclude il Ministro Bonino - l’Italia continuerà ad agire in stretto raccordo con l’Unione Europea e con le Nazioni Unite, la cui Missione di assistenza sul posto deve poter operare con massima libertà di azione”.


Luogo:

Roma

15750
 Valuta questo sito