Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Partecipazione del Sottosegretario Giro alla cerimonia d’insediamento del Presidente del Mali Ibrahim Boubachar Keita

Data:

19/09/2013


Partecipazione del Sottosegretario Giro alla cerimonia d’insediamento del Presidente del Mali Ibrahim Boubachar Keita

“Tappa importante che prova l’impegno del Paese e il buon investimento della comunità internazionale. Per l’Italia è paese prioritario perché nostro confinante.” Queste le parole del Sottosegretario agli Affari Esteri, Mario Giro, oggi a Bamako alla cerimonia d’insediamento del presidente del Mali, Ibrahim Boubachar Keita. L’insediamento costituisce una tappa importante del processo di riconciliazione nazionale e transizione democratica del Paese, dopo la deposizione del Presidente Touré avvenuta lo scorso anno, seguita dall’operazione militare dell’Unione Africana nel nord del Paese.

“Il popolo e le forze democratiche del Mali hanno rispettato una scadenza importante, dando prova della loro volontà di cambiamento e meritandosi ampiamente il sostegno accordato dalla comunità internazionale” dichiara il Sottosegretario Giro.

"L’Italia considera il Mali e tutti gli Stati della fascia del Sahel come Paesi confinanti e strategici che, a fianco dei partner europei, siamo impegnati a sostenere. Il Presidente Keita ha di fronte sfide importanti di riconciliazione e sviluppo, l’Italia è pronta a sostenerlo” conclude il sottosegretario Giro.


Luogo:

Roma

Tags:

Africa

15845
 Valuta questo sito