Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Onu: Ministro Bonino co-presiede riunione Igad Partners Forum

Data:

26/09/2013


Onu: Ministro Bonino co-presiede riunione Igad Partners Forum

La Ministro degli Esteri Emma Bonino ha co-presieduto con il collega etiope Tedros Adhanom Ghebreyesu la riunione ministeriale dell’IGAD Partners Forum, tenutasi oggi a New York a margine della 68a sessione dell’Assemblea Generale. L’iniziativa, che si inserisce nel quadro della politica italiana di tradizionale, forte attenzione per la stabilità e la sicurezza del Corno d’Africa, ha costituito un’importante occasione per discutere dei più recenti sviluppi politici e di sicurezza in Somalia, anche con riferimento alle loro ripercussioni a livello regionale.

Alla presenza del Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-Moon e del Presidente della Repubblica Federale della Somalia, Hassan Sheikh Mohamud, la titolare della Farnesina ha ringraziato l'IGAD Partners Forum per il suo importante ruolo di dialogo politico ed ha sottolineato che la soluzione della questione somala deve essere trovata anche attraverso un forte impegno e coinvolgimento di tutti gli attori regionali nella lotta al terrorismo e nel rafforzamento della sicurezza in Somalia.

“Siamo in un momento delicato della storia della nuova Somalia” - ha dichiarato il Capo della Diplomazia italiana, che ha anche segnalato che il nuovo Stato somalo dovrà basarsi “sull’inclusività e sulla riconciliazione tra i principali gruppi del Paese” e su di “un assetto federale che, con un’equilibrata ripartizione di competenze tra Stato ed amministrazioni locali, sembra essere la soluzione più rispondente alla storia ed alle necessità della Somalia”.

Il Ministro Bonino ha inoltre espresso forte apprezzamento per il ruolo del Presidente Sheikh Hassan e della leadership politica del Paese cui il governo italiano continuerà ad offrire il massimo sostegno politico ed economico.


Luogo:

Roma

15887
 Valuta questo sito