Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Bonino:soddisfazione ratifica trattato ONU commercio armi

Data:

25/09/2013


Bonino:soddisfazione ratifica trattato ONU commercio armi

“Accolgo con grande soddisfazione la ratifica odierna del Trattato ONU sul commercio delle armi, particolarmente significativa perché sancita dal nostro Parlamento nella settimana dell’Assemblea Generale dell’ONU” . E’ quanto afferma il Ministro degli Esteri, Emma Bonino, a New York insieme al Presidente Letta a rappresentare l'Italia alle Nazioni Unite. “Questo risultato testimonia la grande importanza che l’Italia, il primo Paese con la Germania ad aver completato le procedure parlamentari di ratifica, annette al tema della regolamentazione del commercio delle armi” ha aggiunto il Ministro Bonino.

“Il Trattato ONU sulle armi – sottolinea il Capo della Farnesina - nasce dall’esigenza di rendere più trasparente e sicuro il commercio delle armi, tramite l’introduzione di principi e criteri di garanzia delle movimentazioni dei materiali e di contrasto ai fenomeni di diversione e traffico illecito”.

Il nostro Paese è fra i più attivi nel promuovere l’adesione del maggior numero possibile di Paesi al Trattato. L’Italia svolge in parallelo un’azione di sensibilizzazione presso il Parlamento Europeo, per la rapida adozione della necessaria decisione del Consiglio che consente agli stati membri dell’UE di depositare i propri strumenti di ratifica presso le Nazioni Unite e favorire il raggiungimento del numero minimo di 50 aderenti per l’entrata in vigore del trattato.


Luogo:

Roma

15881
 Valuta questo sito