Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Visita Giro in Argentina (18-20 novembre)

Data:

18/11/2013


Visita Giro in Argentina (18-20 novembre)

E’ iniziata oggi la visita ufficiale del Sottosegretario Mario Giro a Buenos Aires dove incontrerà i rappresentati del Ministero degli Esteri argentino, della collettività italiana, delle associazioni e delle numerose imprese italiane, nonché alcuni Deputati della Camera argentina.

Nel corso dell’incontro con il Viceministro degli Esteri Eduardo Zuain, il Sottosegretario Giro firmerà l’accordo di collaborazione industriale nell’ambito delle comunicazioni e componenti per i lanci satellitari. “La cooperazione tecnologica tra Italia ed Argentina è già solida e con questa intesa si rafforza ulteriormente” ha dichiarato il sottosegretario Giro, “si tratta di una collaborazione che migliorerà il sistema di allerta alle catastrofi ambientali. Una cooperazione paritaria tra Paesi è la miglior risposta alle sfide della globalizzazione” continua il Sottosegretario.

In una cerimonia ufficiale, alla presenza del Ministro degli Esteri Timerman e del Segretario di Stato per i Diritti Umani Fresneda, a cui prenderanno parte anche le madri e nonne di Plaza de Mayo, il Sottosegretario consegnerà i fascicoli declassificati relativi ai “desaparecidos”.

“Con la consegna di questo nuovo blocco di fascicoli l’Italia testimonia come i diritti umani siano una priorità della propria politica estera. Nel nostro Paese si sono celebrati molti processi nei confronti dei maggiori responsabili dei crimini commessi durante la dittatura argentina. Adesso il Governo italiano ha deciso di costituirsi parte civile nel processo relativo al Piano Condor, iniziato a Roma il 10 ottobre scorso. Le storie umane tra Italia e Argentina s’intrecciano anche nei momenti più difficili, quando è più importante mostrare solidarietà” ha dichiarato il Sottosegretario.

La visita del Sottosegretario si concluderà con un incontro alla Camera dei Deputati e con il gruppo Parlamentare di Amicizia italo-argentino.


Luogo:

Roma

16224
 Valuta questo sito