Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Italia-Iraq: Incontro Pistelli- Bakir

Data:

09/12/2013


Italia-Iraq: Incontro Pistelli- Bakir

Il Vice Ministro degli Esteri Lapo Pistelli ha incontrato oggi alla Farnesina il responsabile affari esteri della Regione autonoma del Kurdistan iracheno, Falah Mustafa Bakir. Nel corso dei colloqui è stato affrontato il tema del sostegno umanitario ai profughi siriani rifugiatisi nella Regione autonoma. Anche a seguito della missione del Vice Ministro a Erbil dello scorso ottobre, la cooperazione italiana ha già disposto l'invio di aiuti umanitari d'emergenza, che si aggiungono al contributo fornito raccogliendo l'appello dell’UNICEF per fornire acqua potabile a 27.000 rifugiati in tre campi profughi presso il Governatorato di Erbil. Nuove iniziative umanitarie per fornire sollievo ai profughi siriani sono stati valutate nel quadro delle risorse aggiuntive che il governo italiano intende assegnare in base all'impegno assunto dal Presidente del Consiglio Letta al vertice del G20 di San Pietroburgo.

Il nostro Paese - ha sottolineato il Vice Ministro Pistelli - intende sviluppare il più possibile la collaborazione con le Autorità di Erbil, nel pieno rispetto di quanto consentito dall'ordinamento interno della Repubblica dell'Iraq. "E' interesse comune promuovere l'incontro tra le capacità di investimento del Kurdistan e il know-how di primo livello delle imprese italiane", ha dichiarato Il Vice Ministro Pistelli a conclusione dell'incontro. Il rappresentante della Regione autonoma del Kurdistan ha da parte sua sottolineato l'importanza dei rapporti con l’Italia e il forte interesse per una intensificazione della collaborazione in tutti i settori, a cominciare da quello economico e commerciale.


Luogo:

Roma

16384
 Valuta questo sito