Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Libia: forte impegno italiano a sostegno della transizione democratica e della stabilizzazione del Paese

Data:

12/02/2014


Libia: forte impegno italiano a sostegno della transizione democratica e della stabilizzazione del Paese

L’Italia conferma il suo fermo impegno a continuare ad operare, in stretto coordinamento con le autorità libiche e la Comunità Internazionale, a sostegno del processo di transizione democratica e di stabilizzazione della Libia.

In tale quadro si è svolta oggi (12 febbraio) presso la Sala Conferenze Internazionali della Farnesina una riunione di Alti Funzionari di venticinque Paesi e cinque Organizzazioni internazionali, in preparazione della Conferenza Ministeriale Internazionale sul sostegno alla Libia, in programma a Roma il 6 marzo prossimo.

Nel corso della riunione, presieduta per l’Italia dal Direttore per gli Affari Politici, Ambasciatore Sandro De Bernardin, e per la Libia dal Sottosegretario agli Esteri, Signora Wafaa Boughaghis, i partecipanti hanno convenuto sulla necessità di mantenere alta l’attenzione della Comunità Internazionale sulla Libia, confermando l’impegno a sostenere il processo di transizione democratica nel Paese. Da parte libica si è espressa la consapevolezza di dover avviare una nuova stagione di dialogo costruttivo tra tutte le componenti nazionali e tutte le istituzioni, quale premessa del completamento di tale processo. Anche a tal fine si è convenuto sull’importanza che la Conferenza di Roma si svolga nei tempi previsti.


Luogo:

Roma

18003
 Valuta questo sito