Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Ucraina: Mogherini, da Ginevra la svolta del dialogo. Ora attuare misure concordate

Data:

17/04/2014


Ucraina: Mogherini, da Ginevra la svolta del dialogo. Ora attuare misure concordate

Il ministro degli Affari esteri, Federica Mogherini, ha commentato con soddisfazione la prima intesa raggiunta oggi a Ginevra nell’incontro tra Ucraina, Russia, Stati Uniti e Unione europea. “L’accordo di oggi a Ginevra segna una svolta nella crisi ucraina, con l’inizio della fase del dialogo. Si tratta non della conclusione bensì dell’inizio di un percorso in cui abbiamo fortemente creduto e per cui abbiamo lavorato, ma che non era scontato”, ha dichiarato.

“Ora è necessario che le misure concordate siano attuate, che si abbassi la tensione nell’est dell’Ucraina, che tutte le parti abbiano un atteggiamento responsabile e che si fermino le violenze anche attraverso la missione dell’Osce.

E’ indispensabile poi che il cammino delle riforme costituzionali proceda speditamente in modo inclusivo e trasparente, a beneficio di tutti gli ucraini e della stabilità nella Regione”, ha sottolineato.


Luogo:

Roma

18432
 Valuta questo sito