Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Rifugiati: Mogherini incontra Alto Commissario ONU Guterres

Data:

07/05/2014


Rifugiati: Mogherini incontra Alto Commissario ONU Guterres

Il Ministro degli Affari Esteri, Federica Mogherini, ha incontrato oggi l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, António Guterres. I due hanno convenuto circa l’esigenza che il governo italiano continui a dare priorità nella sua agenda alle tematiche dell’asilo e delle politiche migratorie.

Mogherini ha illustrato a Guterres lo sforzo sinora compiuto dall’Italia, che solo in questa prima parte dell’anno ha fornito assistenza ad oltre 30.000 migranti. Guterres, dal canto suo, ha espresso gratitudine per il ruolo che l’Italia sta svolgendo e ha assicurato il sostegno dell'Unhcr. Il tema delle migrazioni via mare e delle operazioni di soccorso deve essere affrontato in maniera condivisa dall'Unione Europea e tutti i Paesi sono chiamati ad assumersi le dovute responsabilità e a collaborare.

Mogherini ha anche fornito a Guterres un quadro delle priorità della prossima presidenza italiana dell’Unione Europea, comprese le politiche migratorie che devono avere un profilo europeo, e l’esigenza di rafforzare l'azione dell’Europa verso i propri confini meridionali e il Mediterraneo. In particolare, si è approfondito il tema della Libia e si è convenuto sulla necessità di avviare ogni possibile forma di collaborazione per favorire la costruzione di un assetto istituzionale stabile e aiutare a governare i flussi migratori. Per Guterres, la presidenza italiana rappresenta un’opportunità per promuovere il confronto su temi quali il salvataggio in mare, i rifugiati siriani, l’attuazione delle misure comunitarie sull’asilo improntate alla protezione dei rifugiati.

Infine, il Ministro Mogherini ed l’Alto Commissario Guterres hanno avuto uno scambio di punti di vista sulla prospettata adesione dell’Italia alla Convenzione del 1961 sulla riduzione dell’apolidia.


Luogo:

Roma

18531
 Valuta questo sito