Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Intervento del Sottosegretario Giro nella sessione ministeriale del Vertice della Campagna contro la violenza sessuale nelle aree in conflitto

Data:

12/06/2014


Intervento del Sottosegretario Giro nella sessione ministeriale del Vertice della Campagna contro la violenza sessuale nelle aree in conflitto

“L’Italia sostiene le richieste della Campagna in ogni foro internazionale. Si tratta di una battaglia non solo legale e normativa, ma soprattutto culturale. - ha dichiarato il Sottosegretario Giro – “Le vittime sono anzitutto individui con nomi, cognomi e storie, la cui dignità è stata negata. Tra questi ci sono i volti più nascosti della violenza sessuale dei conflitti: bambini nati dagli stupri, giovani e bambini che hanno subito abusi”.

“La violenza sessuale nelle situazioni d’emergenza figura tra i temi prioritari della nostra agenda per il semestre europeo. Dobbiamo assistere chi ha vissuto questo tipo di trauma e spingere affinché venga fatta giustizia nei loro confronti. A tal fine, l’Italia sta operando in Sudan e Siria, attraverso l’UNFPA, e in Libia, sostenendo specifiche modifiche legislative” – ha concluso il Sottosegretario.


Luogo:

Roma

18778
 Valuta questo sito