Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Siria: Mogherini, proteggere popolazione Kobane. Da Cooperazione 300mila euro per aiuti

Data:

16/10/2014


Siria: Mogherini, proteggere popolazione Kobane. Da Cooperazione 300mila euro per aiuti

Per fronteggiare la grave crisi umanitaria provocata dall'assedio dei miliziani Isis alla città siriana di Kobane, la Cooperazione Italiana ha stanziato 300.000 euro a favore della Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezza Luna Rossa per assistere i curdi in fuga nell’area del confine turco-siriano. "La situazione a Kobane è drammatica ed è urgente proteggere la popolazione", ha detto il ministro degli Esteri, Federica Mogherini. "L'Italia, insieme alla comunità internazionale, è impegnata nello sforzo per sconfiggere Isis e aiutare migliaia di persone che vivono una situazione drammatica. È un dovere politico e umano che credo tutti debbano condividere", ha aggiunto.

La Mezza Luna Rossa siriana è impegnata nella distribuzione di acqua, cibo, medicine e beni di prima necessità alla popolazione assediata in territorio siriano e assicura il trasferimento dei feriti dalla città verso il confine con la Turchia. La Mezza Luna Rossa turca fornisce cure mediche e prima assistenza ai profughi che varcano il confine.

Il nuovo contributo italiano è in linea con il costante impegno umanitario della Cooperazione italiana in risposta alla crisi siriana: nel 2014 sono stati stanziati 38 milioni di euro.


Luogo:

Roma

19465
 Valuta questo sito