Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Risoluzione ONU sull’eliminazione dei matrimoni precoci e forzati

Data:

21/11/2014


Risoluzione ONU sull’eliminazione dei matrimoni precoci e forzati

L’Italia esprime soddisfazione per l’adozione oggi per consensus in Terza Commissione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite di una Risoluzione sull’eliminazione dei matrimoni precoci e forzati.

Il Governo italiano è stato tra i promotori della Risoluzione, che è stata sostenuta da 118 co-sponsorizzazioni, e che è la prima ad affrontare il problema dei matrimoni precoci e forzati, prassi che viola i diritti di milioni di minori, per lo più bambine. L’adozione del documento in Assemblea Generale è prevista a dicembre.

L’Italia riafferma così il suo tradizionale impegno in favore dei diritti delle donne e dei fanciulli, testimoniato anche dalla campagna contro le mutilazioni genitali femminili.

Luogo:

Roma

19698
 Valuta questo sito