Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Farnesina: conclusa la missione di Della Vedova in Myanmar e Bangladesh

Data:

20/02/2015


Farnesina: conclusa la missione di Della Vedova in Myanmar e Bangladesh

Si è conclusa oggi la missione in Myanmar e Bangladesh del Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri, Benedetto Della Vedova.Nel corso della sua visita in Myanmar, iniziata lunedì 16 febbraio, Della Vedova ha incontrato il Ministro e il Viceministro degli Esteri, Wunna Maung Lwin e U Thant Kyaw, il Ministro per gli Affari Economici, U Soe Thane, oltre a U Mint Naing, membro della Commissione elettorale. Nell'elogiare i progressi compiuti dal Paese verso la democratizzazione, il Sottosegretario ha sottolineato con i suoi interlocutori birmani l'importanza che le elezioni, annunciate entro l'anno, siano libere e trasparenti. Della Vedova ha sottolineato in particolare l'esigenza, per gli investitori stranieri, che prevalga nel Paese un contesto stabile e democratico.

Inoltre, in un colloquio con la Viceministro alla Cultura, Sanda Khin, Della Vedova ha ricordato che, grazie alla Cooperazione italiana, le Città-Stato di Pyu sono divenute il primo sito birmano ad essere inserito nel patrimonio mondiale UNESCO.Il Sottosegretario ha poi incontrato, presso la sede del Parlamento birmano, la leader dell'opposizione e premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi. Nel corso del colloquio, Della Vedova ha ribadito l'importanza del ruolo da lei svolto, e che sarà chiamata ancora a svolgere, nell'evoluzione del processo democratico del Myanmar.In Bangladesh, il Sottosegretario ha incontrato la Primo Ministro Sheikh Hasina e numerosi esponenti del Governo, tra i quali
la Presidente Parlamento, Shirin Sharmin Chaudury, il Viceministro agli Affari Esteri Shahriar Alam, il Ministro del Commercio, Tofail Ahmed, e il Ministro del Welfare e dei bengalesi all'estero, Khandker Mosharraf Hossain.

Nel riaffermare la volontà di approfondire i rapporti tra Italia e Bangladesh sul piano economico e commerciale, nel solco dell'incontro avuto dalla Primo Ministro Hasina con il Presidente del Consiglio Matteo Renzi a margine del Vertice ASEM di Milano nell'ottobre scorso, il Sottosegretario Della Vedova ha precisato la necessità che, attraverso una fase di de-esclalation, possa cessare ogni forma di violenza che oggi impedisce il dialogo politico tra maggioranza e opposizioni.

Della Vedova ha anche avuto un cordiale colloquio con il Premio Nobel Muhammad Yunus, ideatore del microcredito, sulla situazione politico-economica del Paese e della regione.


20141
 Valuta questo sito