Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato congiunto sul villaggio Khan al-Ahmar

Data:

10/09/2018


Comunicato congiunto sul villaggio Khan al-Ahmar

Francia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito hanno ripetutamente manifestato la loro preoccupazione per il villaggio di Khan al-Ahmar, sito in una zona sensibile dell’Area C, di importanza strategica per preservare la contiguità del futuro Stato palestinese.

Abbiamo preso atto della decisione adottata mercoledì scorso dalla Corte Suprema israeliana di rimettere alla discrezionalità del governo israeliano una demolizione di Khan al-Ahmar.

Ci uniamo quindi all’Alto Rappresentante e Vice Presidente Mogherini nel ribadire la nostra richiesta al governo israeliano di non procedere con il suo piano di demolizione del villaggio – inclusa la sua scuola – e di sfollare i suoi abitanti.

Una demolizione e un sfollamento avrebbero conseguenze molto gravi sui residenti di questa comunità, compresi i loro figli, così come sulle prospettive di una soluzione di due Stati.


27198
 Valuta questo sito