Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Contributo italiano per il sostegno ai rifugiati palestinesi in Siria

Data:

26/09/2018


Contributo italiano per il sostegno ai rifugiati palestinesi in Siria

La Cooperazione Italiana ha disposto un contributo multilaterale di emergenza a favore dell’United Nations Relief and Works Agency for Palestine Refugees in the Near East  (UNRWA), del valore di 1 Milione di Euro, per il sostegno ai rifugiati palestinesi in Siria.

UNRWA stima che nel 2018, 438.000 rifugiati palestinesi siano ancora presenti in Siria, fra cui circa il 95% dipende dall'assistenza umanitaria per soddisfare i propri bisogni primari.

Con questo contributo, la Cooperazione Italiana intende garantire un accesso ai servizi educativi ai minori rifugiati palestinesi in Siria, attraverso il sostegno psicosociale ai ragazzi e attività di formazione per insegnanti e genitori, anche su temi legati alla violenza di genere e ai rischi derivanti dalla presenza sul terreno di residuati bellici inesplosi.

Questa iniziativa non esaurisce l’attenzione della Cooperazione italiana verso la crisi siriana e il suo impegno umanitario.


27276
 Valuta questo sito