Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Riunione del Sottosegretario Di Stefano con la Special Rapporteur delle Nazioni Unite sulle forme contemporanee di schiavitù

Data:

03/10/2018


Riunione del Sottosegretario Di Stefano con la Special Rapporteur delle Nazioni Unite sulle forme contemporanee di schiavitù

Il Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Manlio Di Stefano, ha ricevuto alla Farnesina la Signora Urmila Bhoola, Special Rapporteur delle Nazioni Unite sulle forme contemporanee di schiavitù.

Il Sottosegretario ha illustrato alla Signora Bhoola lo stato della legislazione italiana in materia di traffico di esseri umani, di minori stranieri non accompagnati e di contrasto al “Caporalato”. Per il governo italiano la lotta a questi fenomeni è una priorità, ha fatto presente il Sottosegretario. Con il Piano Nazionale di azione contro il traffico e lo sfruttamento degli esseri umani, adottato dal Consiglio dei Ministri, vengono identificate specifiche strategie d’intervento per la lotta a questi fenomeni, per assicurarne la prevenzione così come l’integrazione sociale delle vittime.

La signora Bhoola ha riconosciuto che il nostro Paese sta affrontando sfide molto complesse in questo momento storico, esprimendo apprezzamento per l’attenzione dedicata dall’Italia a questi temi, anche tramite una legislazione all’avanguardia. La Special Rapporteur ha infine espresso gratitudine per la cooperazione e il sostegno dell’Italia al suo mandato.


27315
 Valuta questo sito