La Farnesina a tutela dei rifugiati: finanziamento di 2,5 milioni di euro per WFP
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

La Farnesina a tutela dei rifugiati: finanziamento di 2,5 milioni di euro per WFP

Data:

24/06/2019


La Farnesina a tutela dei rifugiati: finanziamento di 2,5 milioni di euro per WFP

In considerazione della situazione in Libia, la Farnesina ha disposto un finanziamento di 1 milione di euro a favore del Programma alimentare mondiale (WFP – World Food programme), per garantire urgente assistenza a circa 30.000 migranti mediante fornitura di cibo o aiuti economici. “La complicata situazione in Libia richiede risposte umanitarie rapide ed efficaci: in questo modo rafforziamo il nostro già intenso impegno sul terreno”, ha spiegato Luigi Maria Vignali, Direttore Generale per gli Italiani all’estero e le Politiche migratorie.  

Inoltre, la collaborazione tra la Farnesina e il Programma alimentare mondiale si rafforza ulteriormente con un altro progetto del valore di 1,5 milioni di euro per sostenere rimpatri volontari assistiti di rifugiati somali dal Kenya alla Somalia nei prossimi 18 mesi, tramite aiuti alimentari.


28482
 Valuta questo sito