Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Partecipazione del Ministro Di Maio all’evento di alto livello sulla Siria a New York

Data:

24/09/2019


Partecipazione del Ministro Di Maio all’evento di alto livello sulla Siria a New York

img-20190924-wa0059

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, ha partecipato oggi a New York all’evento di alto livello sulla crisi siriana, organizzato dall’Unione Europea nell’ambito della74a Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

In apertura del suo intervento, il Ministro Di Maio ha riaffermato il vivo apprezzamento dell’Italia per la creazione del Comitato Costituzionale Siriano, reso possibile dall’accordo tra il Governo di Damasco e la Commissione Siriana per i Negoziati. Il titolare della Farnesina ha poi sottolineato che “una pacificazione duratura della Siria e il ritorno dei rifugiati non saranno possibili senza un processo politico credibile e inclusivo”, confermando il convinto sostegno dell’Italia all’azione diplomatica dell’Inviato Speciale delle Nazioni Unite per la Siria, Geir Pedersen.

“L’Italia continua ad essere vicina al popolo siriano”, ha aggiunto Di Maio, “e intende fornire la propria assistenza umanitaria, in linea con il nostro tradizionale impegno per la pace e la stabilità in Medio Oriente e coerentemente con gli impegni assunti nel corso degli anni nel contesto della crisi siriana”.

Di Maio ha ricordato come l’Italia dal 2016 ad oggi abbia destinato ogni anno circa 45 milioni di euro ad attività di risposta alla crisi siriana. All’incontro erano presenti, tra gli altri, l’Alto Rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini, l'Inviato Speciale ONU per la Siria Pedersen e l’Alto Commissario ONU per i Rifugiati, Filippo Grandi.


28770
 Valuta questo sito