Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Nagorno-Karabakh. Contributo umanitario della Cooperazione Italiana

Data:

11/11/2020


Nagorno-Karabakh. Contributo umanitario della Cooperazione Italiana

In risposta all'emergenza umanitaria provocata dall'escalation di ostilità nella regione del Nagorno-Karabakh, la Cooperazione Italiana, su impulso della Vice Ministra agli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale Emanuela Del Re, ha disposto un contributo finanziario di 500.000 euro a favore del Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR). 

Grazie al contributo italiano, il CICR potrà rafforzare le proprie attività di fornitura di servizi umanitari essenziali, quali cibo ed alloggi, agli oltre 75.000 sfollati colpiti dal conflitto, in ambo le parti della linea di contatto ed in collaborazione sia con la Croce Rossa Armena, che con la Mezzaluna Rossa azerbaigiana.


40602
 Valuta questo sito