Alfano: “L’Italia condanna fermamente il nuovo lancio di missili balistici dei ribelli houthi dallo Yemen verso il territorio saudita"
Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Alfano: “L’Italia condanna fermamente il nuovo lancio di missili balistici dei ribelli houthi dallo Yemen verso il territorio saudita"

Data:

26/03/2018


Alfano: “L’Italia condanna fermamente il nuovo lancio di missili balistici dei ribelli houthi dallo Yemen verso il territorio saudita

Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano: “L’Italia condanna fermamente il nuovo lancio di missili balistici dei ribelli houthi dallo Yemen verso il territorio saudita, inclusa la capitale Riad, che ha preso di mira obiettivi civili e causato una vittima e alcuni feriti tra cittadini sauditi inermi”.

Nell’esprimere la piena solidarietà del nostro Paese verso l’Arabia Saudita, il titolare della Farnesina ribadisce come i comportamenti provocatori messi in atto dai ribelli houthi minino la sicurezza e la stabilità regionale e alimentino il grave deterioramento del quadro politico e militare della crisi yemenita.

“La priorità deve essere la cessazione delle ostilità,” - ha proseguito Alfano - “presupposto indispensabile per affrontare gli urgenti bisogni umanitari della popolazione civile.”

“L’Italia è pronta a dare ogni sostegno al nuovo Inviato Speciale delle Nazioni Unite, Martin Griffiths, nel vivo auspicio che possa dare un impulso risolutivo ai negoziati per porre fine a questo conflitto”, ha concluso il ministro.


26627
 Valuta questo sito