Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Alfano: “L'Italia esprime la propria preoccupazione per la decisione di considerare come "persona non grata" il responsabile della CICIG, Ivan Velasquez”

Data:

29/08/2017


Alfano: “L'Italia esprime la propria preoccupazione per la decisione di considerare come

Alfano: "L'Italia, assieme all’Unione Europea e ai Paesi sostenitori della Commissione delle Nazioni Unite contro l’impunità in Guatemala, CICIG, esprime la propria preoccupazione per la decisione di considerare come "persona non grata" il responsabile di tale organo, Ivan Velasquez, presa nei giorni scorsi dal presidente Jimmy Morales.

L'Italia, particolarmente impegnata nel sostegno alla CICIG e più in generale nei programmi di cooperazione per il contrasto alla corruzione e al crimine organizzato in Centro America, ribadisce l'apprezzamento per il lavoro svolto negli ultimi anni da Velasquez per consolidare il rispetto della legalita' e dello Stato di Diritto in Guatemala attraverso la lotta contro l’impunità.

Da parte italiana, nella consapevolezza che solo un clima di legalità può consentire la crescita economica e sociale del Paese, ci si augura che l'attuale crisi istituzionale che ha fatto seguito a questo provvedimento possa essere risolta - nell’interesse generale del Paese -attraverso il dialogo tra tutti gli attori coinvolti".


25369
 Valuta questo sito