Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Alfano: “Si rafforza l’impegno del governo per la cooperazione allo sviluppo”

Data:

19/01/2018


Alfano: “Si rafforza l’impegno del governo per la cooperazione allo sviluppo”

Il ministro degli esteri Angelino Alfano ha partecipato oggi al Comitato Interministeriale per la Cooperazione allo Sviluppo (CICS), presieduto oggi a Palazzo Chigi dal presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, durante il quale è stato approvato il Documento triennale di programmazione e indirizzo 2017-2019, principale quadro di riferimento strategico per l’intero Sistema italiano di cooperazione. Il Comitato ha inoltre approvato la Relazione sull’attuazione delle politiche di Cooperazione nel 2016 e le Linee guida per progetti di cooperazione in ambito “Energia e Sviluppo”.

“Nel corso della mia recente missione in Niger, Senegal e Guinea Conakry – nelle parole del ministro Alfano - ho potuto verificare personalmente l’apprezzamento e la gratitudine riscossi, a ogni livello dall’Italia, per i tanti progetti realizzati dalla nostra Cooperazione, pilastro portante della nostra azione di Governo e per la proiezione esterna dell’Italia”. “Nel 2016 l’ammontare dell’Aiuto pubblico allo sviluppo (Aps) è stato pari a 4,5 miliardi di euro, ossia lo 0,27% del reddito nazionale lordo, in deciso aumento rispetto al 2015. Con il Documento triennale di programmazione e indirizzo 2017-2019, che oggi abbiamo approvato, abbiamo voluto rafforzare ulteriormente il nostro impegno e dotare la Cooperazione Italiana di indirizzi strategici condivisi e al passo con i più elevati standard internazionali”.


26104
 Valuta questo sito