Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Alfano sottolinea l’importanza del risultato elettorale iraniano come conferma di un percorso di apertura e dialogo

Data:

20/05/2017


Alfano sottolinea l’importanza del risultato elettorale iraniano come conferma di un percorso di apertura e dialogo

"Il voto del popolo iraniano, che ha eletto per la seconda volta Hassan Rohani Presidente della Repubblica Islamica dell’Iran, è una importante conferma del percorso di riforme moderate, dialogo e apertura intrapreso dal Paese". Così ha dichiarato il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano.

“In nome dei profondi e antichi legami che uniscono i nostri Paesi - continua Alfano -  rivolgo al presidente Rohani il sincero augurio di poter svolgere il nuovo mandato nell’interesse dei cittadini iraniani, della stabilità della regione e del dialogo sul piano internazionale".

Il capo della diplomazia italiana ha ribadito che “l'Italia sostiene l'accordo sulla questione nucleare e confida che l'Iran  prosegua nell'attuazione in buona fede degli obblighi previsti dal JCPoA e dalla Risoluzione 2231 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per consolidare la fiducia della Comunità internazionale”.

“L'Iran è un attore influente nella regione e occorre un rinnovato impegno per ricercare una soluzione politica della crisi siriana nel quadro dei negoziati di Ginevra, in conformità con la risoluzione 2254 del Consiglio di Sicurezza”, ha aggiunto Alfano.

“Voglio ribadire la vicinanza dell’Italia alle istituzioni e al popolo iraniano, ricordando le fitte relazioni bilaterali in campo economico, sociale, energetico e culturale, per le quali l’Italia è pronta a fare la sua parte verso un loro ulteriore rafforzamento", ha concluso il ministro degli Esteri.


24794
 Valuta questo sito