Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Attacco Tripoli: Dichiarazione congiunta Francia, Germania, Italia, Malta, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti

Data:

28/01/2015


Attacco Tripoli: Dichiarazione congiunta Francia, Germania, Italia, Malta, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti

"I governi di Francia, Germania, Italia, Malta, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti condannano con forza l'attacco contro il Corinthia Hotel di Tripoli. Esprimiamo le nostre sentite condoglianze alle famiglie delle vittime. Rifiutiamo questi atroci atti di terrorismo, ai quali non deve essere permesso di compromettere il processo politico in Libia. Facciamo appello a tutti i libici perché condannino quest’atto e ogni altra azione terroristica e perché si impegnino per porre fine al conflitto in corso, il quale non fa altro che esacerbare la minaccia terroristica.

Continuiamo a sostenere gli sforzi delle Nazioni Unite e del Rappresentante Speciale Bernardino Leon, mirati a condurre verso una soluzione politica l’attuale crisi politica, istituzionale e di sicurezza del Paese. Esprimiamo il nostro plauso per coloro che hanno preso parte alle discussioni a Ginevra ed esortiamo tutti gli altri gruppi libici ad impegnarsi seriamente in questo processo, al fine di evitare un aggravamento della situazione umanitaria che tutti i libici subiscono per via del conflitto e prevenire l’ulteriore erosione della sovranità e della sicurezza della Libia. Facciamo appello a tutte le parti perché si astengano da qualsiasi azione che possa compromettere le prospettive di successo del dialogo politico, ivi compresi eventuali tentativi di deviare le forniture di cibo, elettricità e acqua dai principali centri urbani.”


19988
 Valuta questo sito