Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Incontro del ministro Alfano con il suo omologo azero

Data:

24/10/2017


Incontro del ministro Alfano con il suo omologo azero

alfanoazero

 

“I rapporti bilaterali sono eccellenti. L’Azerbaigian è un nostro partner affidabile, un Paese laico e moderato che presta massima attenzione alla minaccia del fondamentalismo religioso”. Così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, inquadra le relazioni tra Italia e Azerbaijan, incontrando il collega azero, Elmar Mammadyarov, a Palermo a margine della Conferenza mediterranea OSCE.

In agenda la cooperazione in materia energetica. Per Alfano “condividiamo l’esigenza di diversificare fonti e rotte energetiche. Il progetto TAP é uno stimolo fondamentale per la diversificazione delle forniture di gas e la sicurezza energetica”.

Quanto alle tematiche OSCE, nell’illustrare al collega azero le priorità della prossima Presidenza italiana, Alfano ha sottolineato che l’Italia intende “mantenere i formati negoziali esistenti, specie sul Nagorno Karabakh, garantendo ogni sforzo per facilitare una soluzione negoziata alla crisi”.

 

 


25667
 Valuta questo sito