Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Colloquio telefonico del Ministro Di Maio con la Ministra degli Esteri del Kosovo, Meliza Haradinaj-Stublla

Data:

06/08/2020


Colloquio telefonico del Ministro Di Maio con la Ministra degli Esteri del Kosovo, Meliza Haradinaj-Stublla

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, ha avuto questa mattina un colloquio telefonico con la Ministra degli Affari Esteri e della Diaspora della Repubblica del Kosovo, Meliza Haradinaj-Stublla. Il colloquio – il primo dopo l’insediamento del nuovo Esecutivo a Pristina – ha offerto l’occasione per esaminare i vari filoni di cooperazione bilaterale, anche con riferimento all’emergenza COVID-19, e per uno scambio di valutazioni sul dialogo Belgrado-Pristina. Il Ministro Di Maio, nell’esprimere la volontà di rafforzare, soprattutto in campo economico, la partnership già positiva tra i due Paesi, ha confermato l’impegno dell’Italia a favore del Kosovo - testimoniato anche dal nostro contributo alla missione KFOR - e assicurato che Roma continuerà a sostenere Pristina nel suo processo di consolidamento istituzionale e a promuovere la sua integrazione nella regione balcanica e in Europa. Il Ministro Di Maio ha inoltre espresso la sua soddisfazione per la cooperazione avviata tra i Ministeri della Salute del Kosovo e della Serbia per la lotta al COVID-19 grazie alla facilitazione italiana, auspicando vivamente che possa proseguire. Nel ribadire il forte sostegno dell’Italia all’azione del Rappresentante Speciale UE Lajčák, il Ministro Di Maio ha inoltre accolto con favore la ripresa del Dialogo tra Belgrado e Pristina nel quadro della facilitazione UE, sottolineando come esso sia l’unica cornice entro cui si può conseguire un accordo sostenibile e duraturo che garantisca la stabilità nella regione.


39892
 Valuta questo sito