Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Comunicato

Data:

04/05/2005


Comunicato

Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Esteri, On. Gianfranco Fini, ha ricevuto oggi alla Farnesina il neo eletto Presidente dell'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa, René Van der Linden.

Nel corso del cordiale colloquio sono stati discussi temi di immediata attualità nell'agenda dell'Organizzazione quali il Terzo Vertice dei Capi di Stato e di Governo dell'Organizzazione, che avrà luogo a Varsavia il 16 e 17 maggio; il ruolo e la vocazione del Consiglio d'Europa rispetto alle sfide del nuovo millennio, anche in relazione al processo di allargamento dell'UE e all'OSCE; il rafforzamento della cooperazione con tali Organizzazioni; il ruolo centrale della dimensione parlamentare per avvicinare i cittadini alle istituzioni europee; la situazione nei Balcani; i rapporti con la Federazione Russa.

L'Italia, che ha esercitato la Presidenza del Consiglio d'Europa da maggio a novembre del 2000, figura tra i Paesi fondatori dell'Organizzazione e ne è uno dei cinque "grandi contribuenti": insieme a Regno Unito, Francia, Germania e Federazione Russa copre infatti circa il 62% del bilancio globale dell'Organizzazione. Il nostro Paese è da sempre impegnato a salvaguardare il ruolo del Consiglio d'Europa, importante foro di dialogo politico e di cooperazione internazionale per tutte le democrazie europee, nonché insostituibile garante delle 195 Convenzioni internazionali relative alla protezione dei diritti dell'uomo, della democrazia pluralista e dello Stato di diritto.


Luogo:

Roma

4180
 Valuta questo sito