Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Conferenza di Monaco

Data:

16/02/2018


Conferenza di Monaco

Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, in missione a Monaco di Baviera per rappresentare l’Italia alla Conferenza di Monaco sulla sicurezza, il più importante evento annuale dedicato al tema, rivolto alla partecipazione di Capi di Stato e di Governo, Ministri e figure di vertice di Organizzazioni Internazionali.

Filo conduttore dell’edizione di quest’anno sarà il ruolo dell'Unione Europea con particolare riferimento ai rapporti con gli Stati Uniti e la Russia. Particolare enfasi sarà riservata al tema del futuro dell’Unione Europea. L’agenda della Conferenza includerà temi transnazionali di grande attualità come: cybersicurezza e collaborazione in ambito intelligence; cooperazione NATO-UE in ambito difesa; sicurezza energetica; rilancio delle politiche protezionistiche a livello globale; prospettive della politica estera statunitense.

“La Conferenza di Monaco ci ricorda che la sicurezza è un bene pubblico comune e che nessuna nazione è mai stata sicura in isolamento, come la storia dimostra. Tutti condividiamo la responsabilità della sicurezza reciproca” – ha dichiarato il Ministro Alfano - “La mia partecipazione fornisce l’occasione per confermare la centralità che l’Italia annette ai temi della sicurezza internazionale, nonché il ruolo centrale del nostro Paese in un anno che ci vede ricoprire la Presidenza dell’OSCE. La nostra Presidenza mantiene alta l’attenzione sulle minacce transnazionali alla sicurezza, nonché sul rispetto dei diritti umani come pilastro della pace e dello sviluppo sostenibili”.

Nel corso della missione, il titolare della Farnesina ha avuto una serie di incontri bilaterali con il Capo Negoziatore UE per la Brexit, con i Ministri degli Affari Esteri del Bahrein, dell’Azerbaijan, del Sultanato dell’Oman, della Georgia, del Qatar e con il Direttore esecutivo del PAM. Sabato, il Ministro Alfano parteciperà ad una lunch discussion organizzata in collaborazione con il Segretariato dell’OSCE e con il Centro per gli Studi di Sicurezza del Politecnico Federale di Zurigo e dedicata alla sicurezza cooperativa in Europa e alle priorità del nuovo Segretario Generale dell’Organizzazione viennese Greminger.


26233
 Valuta questo sito