Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Conferenza di Vancouver. Alfano: “L’Italia sarà presente”

Data:

15/01/2018


Conferenza di Vancouver. Alfano: “L’Italia sarà presente”

"L'Italia parteciperà alla Conferenza di Vancouver sulla penisola coreana del 16 gennaio, per favorire gli sforzi della comunità internazionale diretti a trovare una soluzione diplomatica alla crisi" - ha dichiarato oggi il Ministro Alfano.

"Le recenti risoluzioni adottate all'unanimità dal CdS hanno confermato coesione e ampia condivisione rispetto all'obiettivo della de-nuclearizzazione,  completa, verificabile ed irreversibile. L'incontro del 9 gennaio tra Nord e Sud Corea apre potenzialmente nuovi spazi.  Ma occorre continuare ad esercitare un'efficace pressione sul regime Nord coreano per convincerlo ad abbandonare la strada dell'auto-isolamento e per tornare nell'alveo della legalità internazionale".

"In questo senso" - ha concluso il Ministro Alfano - "ci siamo adoperati lo scorso anno durante la nostra Presidenza del Comitato sanzioni dell'ONU. In quest'ottica intendiamo contribuire alle discussioni a Vancouver, per promuovere, insieme con i nostri partners, un futuro di pace e stabilità per la penisola coreana".


26067
 Valuta questo sito