Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Conversazione telefonica del ministro Alfano con il suo omologo macedone Poposki

Data:

03/02/2017


Conversazione telefonica del ministro Alfano con il suo omologo macedone Poposki

Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, ha avuto, questa sera, una conversazione telefonica con il ministro degli Affari Esteri della Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Nikola Poposki.

Il colloquio - che avviene alla vigilia delle riunioni ministeriali Esteri e Energia dei sei Paesi dei Balcani, importanti tappe di avvicinamento al Vertice sui Balcani Occidentali che l'Italia presiederà a Trieste il 12 luglio 2017 - ha consentito al ministro Alfano e al suo omologo uno scambio di vedute sul processo preparatorio del Vertice.

“Il Vertice dei Balcani occidentali deve costituire un valore aggiunto per il rafforzamento della collaborazione a livello regionale e contribuire all’avanzamento congiunto dei Paesi dell’area lungo il percorso di integrazione europea” ha sottolineato il Alfano.

Nell’illustrare le priorità della Presidenza italiana del Processo di Berlino e l’ampio spettro di iniziative proposte da Roma, il ministro ha raccolto le attese di Skopje in termini di risultati concreti, confermando al ministro Poposki la volontà di coinvolgere i Paesi dell’area nella preparazione del Vertice basandosi sulle loro reali concrete priorità.


24165
 Valuta questo sito