Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Data center ECMWF a Bologna. Alfano: “Rapida esecuzione dell’Accordo di Sede quale segno del concreto impegno italiano”

Data:

28/06/2017


Data center ECMWF a Bologna. Alfano: “Rapida esecuzione dell’Accordo di Sede quale segno del concreto impegno italiano”

"Giovedì scorso abbiamo celebrato la designazione di Bologna quale sede del nuovo data center del Centro Europeo per le previsioni metereologiche a medio termine (ECMWF). A meno di una settimana, sono particolarmente lieto di comunicare l’avvenuta ratifica ed esecuzione dell’accordo per la sede del data center”: così il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, al termine del Consiglio dei Ministri che, su proposta della Farnesina, ha dato formale esecuzione all’accordo firmato a Reading il 22 giugno 2017.

“L’accordo prevede la creazione del centro dati più grande del mondo presso il Tecnopolo di Bologna: la vittoria italiana è dovuta all’eccellente qualità tecnica dell’offerta e al coordinato supporto del Governo, della Regione, del Comune, del settore della ricerca nazionale”, ha proseguito Alfano, rimarcando come “l’accordo avrà ricadute positive sull’intero sistema scientifico e accademico italiano, che potrà contare su sinergie e progetti di ricerca per lo sviluppo di un polo di eccellenza in un settore nevralgico come quello della meteorologia e dei cambiamenti climatici”. L’accordo prevede infatti un investimento complessivo a Bologna di oltre 100 milioni di euro.


25068
 Valuta questo sito