Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
Governo Italiano

Farnesina: Colloquio Gentiloni - Messahel

Data:

18/03/2015


Farnesina: Colloquio Gentiloni - Messahel

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni ha avuto oggi un colloquio alla Farnesina con il Ministro algerino per gli Affari Maghrebini, Abdelkader Messahel, per discutere l’attuale situazione in Libia. 

I Ministri Gentiloni e Messahel hanno rinnovato il loro forte impegno a favore della sovranità, dell’integrità territoriale e dell’indipendenza della Libia. Hanno confermato inoltre il loro pieno sostegno al processo di dialogo politico che si sta svolgendo sotto la guida dell’Inviato del Segretario Generale delle Nazioni Unite Bernardino Leon e all’azione di UNSMIL per la formazione di un governo di unità nazionale che lavori alla stabilizzazione e ricostruzione del Paese.

I Ministri nel ribadire la loro determinazione a combattere il terrorismo internazionale in Libia e nella regione, hanno espresso una forte condanna per l’attacco a Tunisi, il cordoglio per le vittime dell’attentato e la preoccupazione per il tentativo di destabilizzare il Paese nella sua fase di democratizzazione.

L’incontro trilaterale con il Ministro degli Affari Esteri egiziano, Sameh Hassan Shoukry, è stato rimandato alla prossima settimana per improvvisa indisponibilità del Ministro Shoukry, coinvolto  in un imprevisto impegno di governo a fianco del Presidente Al Sisi.


20315
 Valuta questo sito